E’ una grande vetrina globale per i calciatori, grandi e piccoli, noti e meno noti. Per i talent scout è una banca dati preziosa, da spulciare alla ricerca del campione “nascosto”. E’ Fieldoo, un social network dedicato al calcio, nato da pochi mesi da un’idea di alcuni appassionati di calcio sloveni e già raggiunto dal successo. Fra calciatori e procuratori, Fieldoo conta già, infatti, oltre 4 mila iscritti di 100 Paesi diversi.

Più che a calciatori già affermati, il network è rivolto a giovani e giovanissimi calciatori desiderosi di mettersi in mostra. E non mancano nemmeno i volti noti, fra i quali spicca il centrocampista del Palermo Jasmin Kurtic.

Grazie a Fieldoo ogni calciatore o agente può crearsi una propria pagina personale e avere una propria visibilità a livello internazionale. Ogni atleta oltre a una foto può indicare nel suo profilo l’età, il Paese di provenienza, l’eventuale possesso del passaporto comunitario, peso e altezza, posizione in campo, dati sulla carriera e anche un video delle proprie prestazioni sportive.

Il primo affare concluso su Fieldoo è stato quello messo a segno dall’agente serbo Sasa Cuk, dell’agenzia spagnola ‘Pandora’, che ha gestito il passaggio del difensore sloveno Matej Rapnik dagli scozzesi degli Hearts of Midlotian ai campioni della Thailandia dell’SCG Muang Thong United.