Conoscere il mondo attraverso un gioco esplorativo in ambiente digitale. E’ la mission dl Art Stories Cities, nuova app per i-pad e i-phone della Art Stories, start-up italiana che sviluppa applicazioni educative per bambini, con focus sui beni culturali.

Le città con cui si può giocare sono cinque: Venezia, Londra, Shanghai, San Francisco e Rio de Janeiro. Lo scopo del gioco è semplice: i bambini devono completare gli skyline delle città utilizzando gli elementi a disposizione. Le illustrazioni sono molto belle e originali, e, assieme ai suoni e alle animazioni, creano un’atmosfera coinvolgente in cui i più piccoli possono perdersi.

Vi è un evento speciale per ogni città: quando ci si trova a Venezia, si può sentire l’allarme dell’alta marea e vedere cosa succede; a San Francisco, si può prendere la funivia per un giro in salita; a Rio de Janeiro, si finisce per ballare nella sfilata di Carnevale: a Shanghai si può fare tai-chi sulle rive del fiume.

Alla fine del loro viaggio, quando tutte le cinque città sono stati completate, i bambini sono ricompensati con un passaporto, completo di una serie di francobolli, che attesta l’autenticità del viaggio.  Il documento si può anche salvare e stampare, per gli amanti della carta.

Le app della serie sono progettate da giovani illustratori italiani: l’autrice di Art Stories Cities è Cinzia Franceschini.
L’applicazione – in italiano e inglese – è disponibile per iPhone e iPad, e in vendita a 1,99 euro sullo Store di Apple.