Dopo i numeri di successo della scorsa edizione -oltre 1.600 organizzazioni e più di 700.000 volontari- torna, l’ultimo weekend di settembre, “Puliamo il mondo“, la versione italiana di Clean up the World, uno dei maggiori appuntamenti di volontariato ambientale del mondo.

Partecipare a Puliamo il mondo significa -spiegano gli organizzatori (Legambiente)- “fare un gesto concreto e salvare dal degrado e dall’incuria migliaia di aree del nostro Bel Paese”.

Per sapere come aderire basta seguire le istruzioni (o visitare il sito se sei un semplice cittadino), mentre se ancora non ti abbiamo convinto con le parole a scendere in campo contro la sporcizia fai il test in rete sul sito www.chissenefregadellambiente.com e scoprirai il tuo grado di coinvolgimento.

Tutto chiaro? Ok, allora non dimenticare la ramazza, il cesto e…il tuo amore per l’ambiente!