Torna la Notte dei Ricercatori, evento imperdibile per conoscere i “cervelloni” d’Italia e le loro “strambe” ricerche. Per imparare cose nuove, giocando a fare gli scienziati.

La manifestazione, di portata europea, giunge quest’anno all’ottava edizione con un programma ricco e diversificato (ogni città/università/centro di ricerca lo declina a suo modo). Per avere un’idea delle offerte si può consultare il sito generale: www.nottedeiricercatori.it, il sito europeo oppure spulciarsi i singoli siti:

Volete un assaggio di quello che vedrete il 28 settembre? Ecco la videopresentazione pubblicata in rete dai ricercatori piemontesi: