sbandus jack potatoDopo due giorni dedicati più alle scuole, lo scorso sabato 10 novembre, Sbandus è stato dedicato alle famiglie. Girando per i vari stand abbiamo intervistato qualche genitore, chiedendo loro un parere in merito alle numerose attività presenti. La maggior parte dei genitori aveva già partecipato negli anni passati a questa “Città del gioco”, e per questo -ci dicono- hanno voluto nuovamente essere presenti oggi con i propri figli.

Grazie alla divulgazione di locandine e approfondite presentazioni alle scuole materne, Sbandus quest’anno ha potuto avere un maggior numero di partecipanti. “Questo progetto -dice una mamma di una piccola ospite- è un ambiente piacevole e adatto per il divertimento dei bambini”. Anche Anita è dello stesso parere: “mi sto divertendo tantissimo -dice- e le animatrici sono molto simpatiche!”.

 

(a cura delle ragazze del laboratorio “Exposcuola on air” / si ringraziano gli studenti dell’Istituto Giovanni Valle di Padova per le foto)