Ri-Creazione locandinaIn tempo di crisi, ma non solo, è utile abituarsi a gettare via meno cose possibili. Nella nostra epoca consumistica, siamo pieni di oggetti più o meno inutili che, finiti in discarica, non faranno altro che aggravare il problema dello smaltimento dei rifiuti. Perché allora non pensare di riutilizzare questi oggetti per farne anche delle vere e proprie opere d’arte?

Un’occasione per mettersi alla prova in questo senso è data dal concorso o di Riciclo Creativo “Ri-creazione”, promosso dall’Associazione Culturale Gravine Joniche e il mensile di annunci Super Affari, in occasione della manifestazione “Fiesta 2012”. Scopo dell’iniziativa è sensibilizzare e coinvolgere padri, madri, figli e nonni, ma anche creativi, artisti e “professionisti del fai-da-te”, rispetto ai temi del RIuso, del RIciclo e del RIsparmio, inteso come cultura del non spreco. L’invito, esteso alla famiglia, è a guardare il mondo con interesse e fantasia, scoprire un modo nuovo di ripensare agli oggetti, dare vita e forma a materiali altrimenti destinati allo scarto. Dunque, costruire, inventare, creare e RIcreare da quello che di solito si butta via.

Il Concorso prevede l’elaborazione di opere, manufatti, oggetti e progetti utilizzando come materiale di riciclo predominante, ma non esclusivo, plastica, gomma e derivati (bottiglie, flaconi, barattoli, vasi, tubi, cassette, giocattoli, sacchetti etc.).

Per partecipare

La partecipazione è gratuita e aperta a tutti i ragazzi e le ragazze fino a 13 anni di età. La partecipazione al concorso potrà essere individuale o di gruppo, purché i componenti ne rispettino i limiti di età. Agli adulti l’invito è a coadiuvare e coordinare il minore nella propria creazione. Per aderire occorre compilare l’apposita scheda di partecipazione e inviarla agli organizzatori.

L’invio della scheda dovrà avvenire entro il 20 Luglio 2012 via posta elettronica a info@superaffari.biz , a mezzo posta all’indirizzo S.A. Communication soc. coop. – via Teano, 4 – 74013 Ginosa (TA), al numero di fax 0998245587 o recapitandola direttamente in sede.

Premi

Le premiazioni avverranno il 3 agosto durante la manifestazione Fiesta 2012, un mercatino del risparmio, del riuso e del riciclo, giunto quest’anno alla decima edizione. Ai vincitori andranno premi di tutto rispetto: una fornitura di frutta e verdura biologica per un anno, una bicicletta elettrica ed un week-end in masseria didattica o agriturismo biologico.