Un turbine di parole cucite e cucinate insieme, per giocare a comporre una filastrocca sul tema del riciclo degli imballaggi d’acciaio: barattoli, scatolette, tappi, fusti e bombolette… oggetti d’uso quotidiano che opportunamente raccolti e riutilizzati ritrovano nuova vita come le parole di una filastrocca. E’ quanto succede con la V edizione del Concorso La Filastroccola, promosso dalla rivista Andersen e da Ricrea -Consorzio Nazionale Riciclo e Recupero Imballaggi Acciaio.

Il concorso è riservato agli studenti di scuola primaria che potranno partecipare con brevi componimenti in rima o ritmati. La data ultima per la presentazione delle opere è il 23 aprile 2013.

Qui il bando di concorso da scaricare.