Questo albergo qui non l’avevate mai visto. E non perché propone dei servizi bizzarri che nessun altro propone ma perché non ospita persone ma…insetti!

Sabato 30 settembre alle ore 15.30 avverrà infatti l’inaugurazione, a Modena, presso l’oasi urbana “LA PIANTATA”, di una casetta rifugio per gli insetti costruita durante la manifestazione ENTOMODENA con il contributo di tanti bambini e ragazzi.
Imenotteri (api, bombi), farfalle e altri impollinatori che subiscono una continua rarefazione nelle campagne a causa dei pesticidi utilizzeranno questo rifugio per trascorrervi l’inverno, altri vi deporranno le uova affidandovi la propria progenie. Per ogni ospite é stato pertanto fornito il tipo di riparo più adatto a tali scopi!
Le Guardie ecologiche custodi dell’Oasi (GEV) e i soci del GMSN (Gruppo Modenese Scienze Naturali) aspettano sabato tutti gli amanti degli insetti o i curiosi che vogliono vedere da vicino come funziona un vero “hotel per insetti”.

Come raggiungere l’Oasi
Da via Giardini, prendere viale Corassori e, alla rotatoria, girare a destra per via Marconi.
Dopo pochi metri sulla sinistra c’è l’ingresso dell’oasi su via Marconi.