Una casa divenuta museo che si trasforma anche in teatro. Una casa magica? Chissà, sta di fatto che il Museo Bagatti Valsecchi di Milano, in perfetto clima natalizio, propone una serie di spettacoli teatrali dedicati ai più piccoli. Museo da favola è alla sua XI edizione e in collaborazione con gli attori del Teatro del Sorbo Selvatico propone una serie di spettacoli per i più piccoli. Il 14, 15 e 21 dicembre alle ore 15.30, nel Salone d’Onore del Museo sarete  coinvolti in incantevoli avventure e atmosfere fantastiche.

Gli spettacoli, per bambini dai 5 agli 11 anni, riusciranno sicuramente a trascinare anche gli adulti che si sa, diventano tutti “più buoni” sotto le feste natalizie.
Sabato 14 dicembre andrà in scena L’Albero che parla. Sì, perché se una strega ci mette lo zampino, allora anche gli alberi possono parlare e una principessa può ritrovarsi con la pelle di legno. Per scoprire come il pasticcio verrà risolto non resta che andare a vedere.
Domenica 15 sarà la volta de Il Natale di Sofia. Con quanti sogni e desideri ci si può scontrare nella notte della vigilia di Natale? Si decide di seguirne uno, quello di Sofia che vive all’interno di un orfanotrofio di Londra e che desidera incontrare la Regina d’Inghilterra. Sogno ambizioso voler entrare in una corte dove è difficile essere ammessi, ma la notte di Natale può essere magica e chissà che Sofia non riesca a realizzare il suo desiderio.
Sabato 21 dicembre a chiudere Museo da Favola ci penserà Poavola, la bambola magica, antica fiaba popolare che ha il merito di insegnare che in tutte le situazioni, soprattutto quelle più difficili, si può trovare la felicità purché si mantenga l’onestà e la semplicità perché l’inganno non porta mai a nulla di buono.

Per qualsiasi tipo di informazione e per prenotazioni, che sono gradite, potete mandare una mail o telefonare. Sul sito del Museo troverete tutte le indicazioni. Se sentite il bisogno di una bella favola natalizia allora Museo da Favola è proprio ciò che fa per voi.