mappa-romaUna guida turistica interattiva pensata per i più piccoli (età consigliata 5-12 anni) dedicata alla Città Eterna. È “La mappa parlante di Roma”, realizzata dall’azienda svizzeera The Mole Hill (la collina della talpa), che ha per protagonista proprio una talpa, di nome Tapsy. È lei ad introdurre i visitatori tra le bellezze della città: Colosseo, San Pietro, Fontana di Trevi e Castel Sant’Angelo, ma anche l’Elefantino di Piazza Minerva, le fontane di Piazza Navona, l’Ara Pacis e le Terme di Caracalla. Sono in tutto 48 i punti di interesse scelti tra musei, monumenti ed edifici di carattere storico.

La particolarità del progetto è che la guida si compone di una colorata piantina della città e di un’app per Android scaricabile gratuitamente, che dà la possibilità di ascoltare, dalle voci di doppiatori professionisti, racconti descrizioni e aneddoti sui monumenti che si stanno visitando per rendere facile e divertente la comprensione dei lati artistici della città, a partire d ai suoni e rumori della vita quotidiana fino alle simpatiche voci delle opere d’arte più famose (ma anche di simboli dell’indispensabile quotidiano per giovani genitori quali fasciatoi, giostre, biciclette e “nasoni”).

Per ora la guida è disponibile solo per Roma e solo in lingua italiana ma il progetto prevede di creare guide per le altri capitali europee in 5 lingue ciascuna.