Già online sui profili social del Consorzio Nazionale Imballaggi, questo simpatico video è approdato anche in 1.790 sale cinematografiche per sensibilizzare il pubblico sull’importanza della raccolta differenziata dei rifiuti.

Realizzato con la tecnica dello stop motion e utilizzando uno stile “fiabesco” che richiama i grandi classici dell’animazione, narra la storia di sei protagonisti (una pinzetta, una caffettiera, un libro, una cassettiera, un paio di occhiali e una bottiglia) che, in occasione delle vacanze di Natale, tornano a casa dei “genitori-imballaggi” (acciaio, alluminio, carta, legno, plastica e vetro).

Sicuramente un modo colorato, originale ed efficace per veicolare un messaggio importante: riciclare è essenziale per salvaguardare l’ambiente, evitando sprechi e valorizzando quella che, in un’economia circolare, può essere una risorsa economica: i rifiuti.