Mi curo di te: il gesto di ognuno per il Pianeta di tutti’, il programma educativo digitale del WWF, arriva alla seconda edizione dopo il successo dello scorso anno, in cui riusci a coinvolgere ben 50.000 famiglie.

Il tema di quest’anno è il cambiamento climatico, un argomento di grande attualità visto anche l’avvicinarsi della COP21 di Parigi. La campagna di sensibilizzazione prevede, tra le altre cose, un concorso rivolto alle classe di scuole primarie e secondarie di primo grando, chiamate a realizzare un brano rap che, cantato in italiano (e tradotto in francese) da bambini e ragazzi delle scuole primaria e secondaria di primo grado, approderà alla conferenza mondiale sul clima di Parigi in programma dal 30 novembre all’11 dicembre.

Il concorso darà modo ai ragazzi e le ragazze dagli 8 ai 13 anni di età di raccontare, per mezzo di questa originale forma narrativa, il cambiamento climatico ai coetanei, alle famiglie e alla comunità attraverso i social network. Il Wwf pubblicherà poi sui propri canali digitali i rap che avranno ricevuto il maggiore gradimento e il numero di condivisioni.