My hero academia è l’anime più famoso del momento. Debutta nel 2014 sotto forma di manga shōnen (rivolto a un pubblico giovane e soprattutto maschile), quando il suo creatore Horikoshi decide di pubblicarlo all’interno di una testata giapponese dedicata ai manga.

Fin da subito il fumetto ottiene un grande successo, tanto che lo studio di animazione Bones decide di produrlo sotto forma di anime. Così, nel 2016, My hero academia sparca per la prima volta sul piccolo schermo. Al momento sono tre le stagioni già andate in onde, mentre la quarta e in produzione. Secondo voci non confermate, l’ultimo capitolo della saga è previsto per l’autunno 2019.

La trama è ambienta in un mondo in cui, a causa di una mutazione genetica, gli esseri umani hanno ereditato dei superpoteri, denominati Quirk. Ogni persona ha un potere diverso rispetto agli altri e in base a ciò, ogni soggetto può agire per il bene (Hero) o per il male (Villain). Il protagonista Izuku Midoriya sembra sia l’unico umano a non aver nessun potere, eppure il suo più grande sogno è quello di diventare un supereroe e combattere contro il male.

Grazie a una serie di eventi, Izuku riesce ad avere un Quirk e ad entrare all’interno del Liceo Yuuei, la famosa scuola di supereroi. Qui il ragazzo seguirà le lezioni, incontrerà amici e nemici che gli faranno comprendere cosa significa avere dei poteri.

Da subito My hero academia ha riscosso un grandissimo successo. Ciò lo si deve soprattutto al cuore centrale dei suoi episodi: la storia di studenti che nonostante i propri superpoteri, si battono in nome dell’uguaglianza e della fiducia che li lega tra loro.

In Italia la serie è approdata su Italia 2 conquistando fin da subito l’intero pubblico. Merito anche dell’irresistibile sigla cantata da Giorgio Vanni, da sempre la voce delle colonne sonore dei più famosi anime trasmessi nel nostro Paese.

Sigla italiana di My hero academia cantata da Giorgio Vanni

In vista della quarta stagione prevista per l’autunno 2019, non resta che riguardare My hero academia e scoprire le avventure di semplici ragazzi dotati di grandi poteri.