È un tranquillo pomeriggio, siete liberi dai compiti e in giro a fare shopping, ci sono anche i saldi, ma nella serenità più totale ritorna qualcosa che avevate lasciato tra i banchi di scuola… come si calcolano le percentuali?  Panico, vi rendete conto che la matematica è ovunque!
E se ai miei tempi sulla rete si trovavano molte soluzioni alla versione di latino, ma pochi aiuti alla comprensione della matematica, oggi si può affermare con certezza che la tecnologia avanza, eccome se avanza!

Redooc, la matematica del liceo come non l’avete mai vista, sarebbe stato uno dei siti da me più cliccati se fosse esistito ai miei tempi. Siete una generazione davvero fortunata miei cari nativi digitali!
L’idea è quella di spiegare la matematica in maniera “pop”. Un progetto di due giovani creativi che investe sul futuro e sui ragazzi. Tantissime le video-lezioni divise per argomento: aritmetica, geometria, dati e previsioni, relazioni e funzioni, nonché i programmi didattici divisi per classi e tipologia di istituto. Per dimostrare che la lezione l’abbiamo capita, tante esercitazioni divise per livello, in una sorta di videogioco della matematica.

Su Redooc si può creare un profilo utente con un percorso dettagliato dell’attività svolta e dei risultati ottenuti.
Molto simpatico anche il blog, dove ritornano l’aritmetica e la geometria, ma anche i “caffè matematici” e la sezione “tra i banchi” con delle brevi interviste.

Se vi nascondete quando il prof di matematica interroga o se la lezione non vi è proprio del tutto chiara o se il compito in classe è imminente, quasi quasi è il caso di farsi un giro su Redooc.