Settore Tecnologico:

Indirizzo “Informatica e Telecomunicazioni”:

“Informatica e Telecomunicazioni” è uno degli indirizzi del Settore Tecnologico preferito dai tuoi coetanei e sicuramente offre moltissime possibilità! Cosa imparerai scegliendolo? Potrai acquisire competenze nell’ambito dei sistemi informatici, dell’elaborazione dell’informazione, delle applicazioni e tecnologie Web, delle reti e degli apparati di comunicazione. Sarai in grado di collaborare alla progettazione, installazione e gestione di sistemi informatici, database, sistemi multimediali e apparati di trasmissione e ricezione dei segnali. L’indirizzo si articola in “Informatica” e “Telecomunicazioni”. Nell’articolazione “Informatica” ti occuperai dell’analisi e la progettazione di dispositivi e strumenti informatici e dello sviluppo delle applicazioni informatiche. In “Telecomunicazioni” approfondirai l’analisi, la progettazione, installazione e la gestione degli strumenti elettronici e dei sistemi di telecomunicazione, lo sviluppo di applicazioni informatiche per reti locali e servizi a distanza.

Articolazione  oraria per indirizzo “Informatica ”

Sistemi e reti

4

4

4

Tecnologia e progettazione di sistemi informatici e di telecomunicazioni

3

3

4

Gestione progetto, organizzazione d’impresa    

3

Informatica

6

6

6

Telecomunicazioni

3

3

 
Tot. Comprese discipline comuni

32

32

32

Articolazione “Telecomunicazioni”

Sistemi e reti

4

4

4

Tecnologia e progettazione di sistemi informatici e di telecomunicazioni

3

3

4

Gestione progetto, organizzazione d’impresa    

3

Informatica

3

3

 
Telecomunicazioni

6

6

6

Tot. orario settimanale (comprese discipline comuni)

32

32

32

L’indirizzo “Grafica e Comunicazione” ti permetterà di acquisire conoscenze nel campo della comunicazione interpersonale e di massa e delle tecnologie per produrla. Saprai intervenire nei processi produzione del settore della grafica, dell’editoria, della stampa e i servizi ad esso, attraverso la progettazione e la pianificazione dei prodotti. Una volta diplomato potrai dedicarti alla programmazione, gestione e organizzazione delle operazioni di stampa e post-stampa, alla realizzazione di prodotti multimediali, fotografica e audiovisiva, di sistemi software di comunicazione in rete.

Teoria della comunicazione

2

3

Progettazione multimediale

4

3

4

Tecnologie dei processi di produzione

4

4

3

Organizzazione e gestione dei processi produttivi

4

Laboratori tecnici

6

6

6

Tot. orario settimanale (comprese discipline comuni)

32

32

32

 

L’indirizzo “Chimica, Materiali e Biotecnologie”:

Se sei interessato alle problematiche ambientali, alla chimica e alle tecnologie applicate in campo biologico e sanitario, dovresti prendere in considerazione l’indirizzo “Chimica, Materiali e Biotecnologie”. Infatti, questo percorso ti permetterà di acquisire competenze tecniche nel campo dei materiali, delle analisi strumentali chimico-biologiche, nei processi di produzione, negli ambiti chimico, merceologico, biologico, farmaceutico, tintorio. Avrai conoscenze sulla prevenzione e gestione di situazioni a rischio ambientale e sanitario.
Nell’indirizzo sono previste tre articolazioni: “Chimica e materiali”, “Biotecnologie ambientali” e “Biotecnologie sanitarie”.
Nell’articolazione “Chimica e materiali” approfondirai, in laboratorio, le metodologie per la preparazione dei sistemi chimici, per l’elaborazione e il controllo di progetti chimici e biotecnologici e per la progettazione, la gestione di impianti chimici. Nell’articolazione “Biotecnologie ambientali” acquisirai competenze per gestire i processi e le attività, in base alle normative sulla protezione ambientale e sulla sicurezza degli ambienti di vita e di lavoro. Studierai le interazioni fra sistemi energetici e l’ambiente, in particolare l’impatto ambientale degli impianti. In “Biotecnologie sanitarie” studierai le metodologie per caratterizzare i sistemi biochimici, biologici, microbiologici e anatomici e l’uso delle principali tecnologie in campo biomedico, farmaceutico e alimentare, per identificare i fattori di rischio.

Articolazione  “Chimica e materiali ”

Chimica analitica e strumentale

7

6

8

Chimica organica e biochimica

5

5

3

Tecnologie chimiche e industriali

4

5

6

Tot. orario settimanale (comprese discipline comuni)

32

32

32

Articolazione “Biotecnologie ambientali”

Chimica analitica e strumentale

4

4

4

Chimica organica e biochimica

4

4

4

Biologia, microbiologia e tecnologie di controllo ambientale

6

6

6

Fisica ambientale

2

2

3

Tot. orario settimanale (comprese discipline comuni)

32

32

32

Articolazione “Biotecnologie ambientali”

Chimica analitica e strumentale

3

3

Chimica organica e biochimica

3

3

4

Biologia, microbiologia e tecnologie di controllo sanitario

4

4

4

Igiene. Anatomia, Fisiologia, Patologia

6

6

6

Legislazione sanitaria

3

Tot. orario settimanale (comprese discipline comuni)

32

32

32

Continua a seguire la rubrica “Per non perdere l’orientamento…”, tra qualche giorno potrai leggere gli ultimi tre indirizzi del Settore Tecnologico!

Puntate precedenti:

1. Consigli per la scelta

2. Quale tipo di scuola è la migliore per te

3. Liceo o non liceo?

4. Liceo classico

5. Liceo scientifico

6. Liceo delle scienze umane

7. Liceo linguistico

8. Liceo artistico

9. Liceo musicale

10. Istituti tecnici

11. Istituti tecnologici