La casa di carta è una delle serie TV più seguite e amate degli ultimi anni. Il famoso gruppo di ladri intendi a rapinare la banca di Madrid, coordinati dal Professore, è pronta a tornare su Netflix con la terza stagione.

La serie prodotta da un’emittente spagnola, viene acquistata dalla piattaforma streaming nel 2017, ottenendo un enorme successo. La trama coinvolge i personaggi dal punto di vista psicologico e gli intrighi che li porteranno a compiere una grande impresa: rubare la Zecca Nazionale di Madrid.

Il gruppo di ladri è composto da 8 soggetti, i quali per mantenere segreta la loro identità, utilizzano per ciascuno un nome di città: Tokyo, Mosca, Berlino, Denver, Oslo, Nairobi, Rio e Helsinki. Capitanati dal Professore, vero ideatore della rapina, i ladri entreranno nella Zecca.

Qui prendono in ostaggio un gruppo di persone e iniziano a lavorare per produrre più denaro possibile, così da avere le tasche piene. In tutto ciò la polizia cerca inutilmente di fermare la rapina.

Alla fine della seconda stagione, il gruppo di ladri riesce a scappare con il bottino e ognuno prende la propria strada. Proprio da qui parte il nuovo capitolo, di cui Netflix ha rilasciato il primo trailer.

Dalle immagini vediamo i protagonisti rilassarsi in vacanza e festeggiare il loro riposo. Eppure le forze armate stanno per fare irruzione, pronti a catturarli proprio per essere riusciti a rapinare la banca spagnola.

Trailer di La casa di Carta

Riusciranno i nostri ladri preferiti a sfuggire dalla legge anche questa volta? Dobbiamo aspettare il 19 luglio per vedere la terza stagione de La casa di carta.