Per un futuro più illuminato, nel senso metaforico di più intelligente, torna anche quest’anno la campagna di sensibilizzazione “M’illumino di meno” e con essa il consueto invito ad aderire al simbolico “silenzio energetico” il 15 febbraio 2013 dalle ore 18 alle 19.30 in nome della sostenibilità, spegnendo monumenti, piazze, vetrine, uffici, aule e case.

Quest’anno poi gli organizzatori (la trasmissione radiofonica Caterpillar di RadioDue) hanno anche diffuso un’agendina verde, dieci regole da seguire per un futuro più sostenibile:

1) non c’è efficienza energetica senza ricerca. Più ricerca green = più lavoro
2) taglio emissioni: meno carbone, più energia rinnovabile
3) non lasciamo la pacchia del sole agli amici tedeschi
4) non buttiamo l’energia, cambiamo la rete di distribuzione
5) crediamoci: il nostro futuro è la green economy
6) vietato sprecare
7) ristrutturare e costruire eco-sostenibile
8) città civile
9) se non dividi la spazzatura bene sei ……..!
10) anche a piedi e in bici

E come sempre, non poteva mancare l’inno dell’iniziativa, scaricabile qui

E voi come pensate di aderire alla campagna? Quale sarà il vostro gesto sostenibile?

Se volete, scrivetelo nei commenti…