L’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati ha promosso un concorso per sensibilizzare studenti e insegnati.

Il tema dell’accoglienza è sempre un concetto difficile da capire pienamente, soprattutto per i giovani che spesso non si rendono conto di tale realtà. Ecco perché l’UNHCR (Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati) ha deciso di promuovere un’iniziativa davvero importante. Si tratta di un concorso rivolto alle scuole che ha come obiettivo finale la sensibilizzazione sul tema dell’accoglienza.

Il contest parte il 15 novembre 2018 e durerà fino al 15 aprile 2019. Per partecipare basta semplicemente accedere al sito http://concorso.viaggidaimparare.it/ e caricare un video in cui i ragazzi spiegano cosa significa per loro il concetto di accoglienza. Nello specifico, i partecipanti possono creare la propria storia sul tema dell’accoglienza utilizzando un video della durata massima di 2 minuti. Inoltre, una volta iscritti nel sito, ogni classe potrà seguire un percorso interattivo ricco di contenuti e testimonianze riguardanti alcune storie di ragazzi rifugiati.

Una volta scaduto il termine del concorso, spetterà a una giuria promossa da” Viaggi da imparare” decretare la classe vincitrice. I giudici che sceglieranno il vincitore, saranno per lo più ragazzi rifugiati, nonché i protagonisti dei racconti presenti sul sito del concorso. Il video più votato diventerà uno degli spot ufficiali di UNHCR in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato 2019 (in data 20 giugno).

Lo scopo del concorso non è semplicemente creare un spot umanitario, ma sviluppare un forte senso di consapevolezza e conoscenza sul tema dell’accoglienza. Dunque, il vero obiettivo è stimolare la partecipazione dei ragazzi, sviluppando in loro un forte concetto di solidarietà.

Non vi resta altro che partecipare e a tutti auguriamo buona fortuna!