Bologna Children’s Book Fair è una delle più famose fiere italiane dedicate ai giovani e alle loro letture. Ogni anno più di 1400 gli espositori, provenienti da oltre 80 Paesi, che si danno appuntamento nei padiglioni di BolognaFiere, portando con sé le novità editoriali per i ragazzi del proprio luogo.

Quest’anno Bologna Children’s Book Fair, che sarà possibile visitare dal 1 al 4 aprile, arriva alla sua 56° edizione e promette tante sorprese e novità per i giovani lettori. Inoltre, saranno impegnati per la prima volta i due nuovi padiglioni 29 e 30 dall’ampiezza di 33.000 metri quadrati di superficie. Uno spazio immenso voluto proprio per accogliere i visitatori dell’evento.

Tra i maggiori appuntamenti, c’è la Mostra Illustratori: circa 2901 artisti provenienti da 63 Paesi presenteranno più di 14.500 tavole a una giuria composta da cinque esperti internazionali dell’illustrazione e dell’editoria per ragazzi. La mostra sarà visitabile all’interno del cuore dell Fiera, presso il Centro Servizi.

Inoltre al Bologna Children’s Book Fair sarà dato grande spazio alla cultura afroamericana all’interno del workshop Black book Matter, al cui interno trovere le migliori opere di autori e illustratori afroamericani. Da non perdere l’incontro Time Is On Their Side. Women In Children’s Books dedicato alla figura della donna e delle grandi donne di oggi.

Dedicato al cuore della fiera stessa è Children’s Booksellers On Stage. International Children’s Booksellers Conference, organizzato in collaborazione con ALIR, Associazione Italiana Librerie Indipendenti per Ragazzi. L’argomento centrale sarà il ruolo dell’editoria per ragazzi e la sua divulgazione all’interno delle scuole e non solo.

Per maggiori informazioni, consultate il sito ufficiale www.bolognachildrensbookfair.com.