Allora hai finalmente scelto la scuola che frequenterai il prossimo anno? Ricorda di consegnare alla tua scuola media il modello compilato con i tuoi dati e quelli della scuola scelta! Se hai ancora dubbi chiedi ai tuoi insegnanti un parere, saranno sicuramente pronti a darti un consiglio!

 

Se non sei interessato ad un percorso di studio liceale o tecnico magari può esserti utile qualche informazione sugli Istituti Professionali.

 

Oggi parliamo dei nuovi Istituti Professionali

I nuovi Istituti Professionali sono organizzati in due settori principali: “Servizi”, che comprende quattro indirizzi e “Industria e artigianato”, che ne comprende due.

 

Settore Servizi

Il settore servizi si suddivide in quattro indirizzi principali: “Servizi per l’agricoltura e lo sviluppo rurale”,  “Servizi socio-sanitari”, “Servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera”  e “Servizi commerciali”.

 

“Servizi per l’agricoltura e lo sviluppo rurale”

Il primo indirizzo “Servizi per l’agricoltura e lo sviluppo rurale” fornisce le competenze necessarie alla produzione, la commercializzazione e la valorizzazione dei prodotti agroindustriali. Frequentando questo corso di studio, sarai in grado di seguire i processi per il controllo della tracciabilità e della sicurezza nelle diverse filiere produttive: agro-ambientale, agroindustriale, acquisendo gli strumenti tecnici alla base del sistema di qualità. Inoltre, sarai in grado di assistere i produttori nell’elaborazione di piani e progetti di sviluppo rurale, oltre ad organizzare e gestire attività di promozione e valorizzazione dei prodotti agrari e agroindustriali.

 

“Servizi socio-sanitari”

Se sceglierai di iscriverti all’indirizzo “Servizi socio-sanitari” acquisirai le competenze necessarie per organizzare ed attuare interventi, idonei a promuovere salute e benessere psico-sociale, rivolti sia a persone che a comunità.

Questo indirizzo si articola in “Arti ausiliarie delle professioni sanitarie, Odontotecnico” e in “Arti ausiliarie delle professioni sanitarie, Ottico”.

Nell’articolazione “Arti ausiliarie delle professioni sanitarie, Ottico”, acquisirai le competenze tecniche di ottica ed oftalmica che ti permetteranno di realizzare ogni tipo di soluzione ottica e per confezionare, manutenere e commercializzare occhiali e lenti. Imparerai ad utilizzare in modo adeguato materiali, strumentazioni e tecniche di lavorazione. Nell’articolazione “Arti ausiliarie delle professioni sanitarie, Odontotecnico”, invece, otterrai  le competenze necessarie per predisporre apparecchi di protesi dentaria e per applicare tecniche di ricostruzione.

 

Servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera”

Una volta conseguito il diploma di istruzione professionale in “Servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera”  avrai tutte le competenze tecniche, economiche e normative necessarie per intervenire con successo nell’organizzazione e nella gestione dei servizi dell’enogastronomia e dell’ospitalità alberghiera. Questo indirizzo si articola in: “Enogastronomia”, “Servizi di sala e di vendita” e “Accoglienza turistica”.

Se sceglierai l’articolazione “Enogastronomia”, sarai in grado di gestire la valorizzazione, la produzione, la conservazione e la presentazione dei prodotti enogastronomici, intervenendo nel sistema produttivo per promuovere sia le realtà tradizionali sia le nuove tendenze enogastronomiche.

Iscrivendoti all’articolazione “Servizi di sala e di vendita”, avrai tutti i requisiti per svolgere attività operative e gestionali nell’ambito dell’amministrazione, produzione, organizzazione e commercializzazione di prodotti e servizi enogastronomici. Inoltre, saprai intervenire nello sviluppo delle filiere per adeguare la produzione alla richiesta dei mercati.

 

“Servizi commerciali”

L’indirizzo “Servizi commerciali“ ti darà tutti gli strumenti professionali che ti consentiranno di supportare operativamente le aziende del settore commerciale sia nella gestione amministrativa sia nella promozione delle vendite. Imparerai, infatti, ad utilizzare in modo efficace i diversi strumenti di comunicazione, anche pubblicitari.

 

 

Settore Industria e artigianato

Il settore Industria e artigianato si suddivide in due indirizzi: “Produzioni industriali e artigianali” e “Manutenzione e assistenza tecnica”.

 

“Produzioni industriali e artigianali”

L’indirizzo “Produzioni industriali e artigianali” ti fornirà tutte le competenze professionali per intervenire nei processi di lavorazione, fabbricazione, assemblaggio e commercializzazione di prodotti industriali e artigianali nei settori più diversi: dall’ abbigliamento all’edilizia, dall’industria chimica alle produzioni cinematografiche e televisive! L’indirizzo prevede le articolazioni “Industria” e “Artigianato”.

Nell’articolazione “Industria”, imparerai ad applicare le metodiche tipiche della produzione e dell’organizzazione industriale, avvalendoti anche dell’innovazione tecnologica.

Nell’articolazione “Artigianato”, svilupperai e approfondirai gli aspetti relativi all’ideazione, progettazione, realizzazione e commercializzazione di oggetti tenendo conto sia degli aspetti innovativi sia delle produzioni tipiche locali.

 

“Manutenzione e assistenza tecnica”

Nell’indirizzo “Manutenzione e assistenza tecnica” acquisirai le competenze professionali per gestire, organizzare ed effettuare interventi di installazione e manutenzione ordinaria, o di riparazione e collaudo in impianti e apparati tecnici nei settori produttivi generali: elettronica, elettrotecnica, meccanica, termotecnica.

 

Con questa breve rassegna degli Istituti Professionali, si conclude la rubrica “Per non perdere l’orientamento”, spero che le informazioni sugli indirizzi scuole secondarie delle ultime settimane ti abbiano aiutato a scegliere la scuola che  più ti si addice, o almeno che non ti abbiano confuso ancora di più… In bocca al lupo per il prossimo anno!

 

Puntate precedenti:

1. Consigli per la scelta

2. Quale tipo di scuola è la migliore per te

3. Liceo o non liceo?

4. Liceo classico

5. Liceo scientifico

6. Liceo delle scienze umane

7. Liceo linguistico

8. Liceo artistico

9. Liceo musicale

10. Istituti tecnici

11. Istituti tecnologici

12. Gli indirizzi degli istituti tecnologici

13. Istituti tecnologici 2