billboard2Questa volta gli studiosi dell’Università di Ingegneria e Tecnologia di Lima, in Perù, hanno dimostrato di essere non solo bravi con i numeri ma anche molti creativi. In collaborazione con un’agenzia di pubblicità locale, hanno infatti ideato una campagna pubblicitaria molto interessante, per promuovere i loro servizi ed invitare ragazzi e ragazze ad iscriversi alla loro scuola.

Nella periferia della capitale peruviana, hanno infatti modificato un normale cartellone pubblicitario, creando un “generoso” generatore di acqua potabile, in un luogo dove essa non è facilmente reperibile: una zona desertica per entità di precipitazioni ma dove i tassi di umidità arrivano al 96%!.

Lo speciale cartellone adotta un sistema che permette di condensare l’acqua presente nell’aria, filtrarla, e far uscire dal rubinetto 96 preziosi litri di acqua potabile al giorno.