E’ giunto alla ribalta pochi giorni fa quando la trasmissione televisiva Ballarò gli ha dedicato alcuni minuti di spazio. In realtà, Antonio La Cava, ex maestro elementare lucano, sono anni che gira i paesini della Basilicata portando libri, avventure, cultura e magia.

Lo fa con il suo Biblio Moto Carro, una sorta di veicolo Ape modificato adibito a biblioteca ambulante capace di ospitare 700 volumi. Otto le fermate, con apposita segnaletica e orari in cui i bambini tra gli otto e i dodici anni possono prendere in prestito i libri. Come ha raccontato ai microfoni della tv, i bambini “prendono in prestito i libri e si siedono su un gradino a sfogliarli. Si crea un’atmosfera magica”. Prima di ripartire apre il suo libro bianco: i bambini ci scrivono tutto quello che vogliono, storie o racconti personali. “Quando me lo restituiscono -dice- , il libro finisce nelle mani di altri bambini che continuano la storia o ne scrivono altre. E sono sempre storie meravigliose”.