Da sempre gli Oscars sono uno dei maggiori eventi più attesi dell’anno. Dalla passerella sul red carpet fino al momento della proclamazione dei vincitori, la frenesia è alla stelle. La consegna delle statuette d’oro è il momento più atteso e spesso riserva anche grandi sorprese.

Quest’anno l’appuntamento per celebrare gli Oscars è stato il 24 febbraio. Tanti sono stati i momenti importanti, ma naturalmente la grande attesa è riservata agli ambiti premi e ai loro futuri possessori.

Vediamo nel dettaglio chi sono i vincitori degli Oscars 2019:

  • Miglior Film Green Book;
  • Miglior attore protagonista Rami Malek in Bohemian Rhapsody;
  • Miglior attrice protagonista Olivia Colman in La Favorita;
  • Miglior regia Alfonso Cuaron in Roma;
  • Miglior attrice non protagonista Regina King in Se la Strada Potesse Parlare;
  • Miglior attore non protagonista Mahershala Ali in Green Book;
  • Miglior film straniero Roma (Messico);
  • Miglior corto documentario Period. End of Sentence;
  • Miglior documentario Free Solo;
  • Miglior canzone originale “Shallow”, A Star is Born;
  • Miglior film d’animazione Spider-Man: Un Nuovo Universo;
  • Miglior sceneggiatura non originale BlacKkKlansman;
  • Miglior sceneggiatura originale Green Book;
  • Miglior scenografia Il ritorno di Mary Poppins;
  • Miglior fotografica Roma;
  • Migliori costumi Black Panther;
  • Miglior montaggio sonoro Bohemian Rapsody;
  • Miglior sonoro Bohemian Rapsody;
  • Miglior corto d’animazione Bao;
  • Miglior cortometraggio Skin;
  • Miglior colonna sonora originale Black Panther;
  • Miglior effetti speciali First Man;
  • Miglior montaggio Bohemian Rhapsody;
  • Miglior trucco e acconciature Vice – L’uomo nell’ombra.