Il carnevale è certamente una delle più belle feste in Italia. Ogni anno, in occasione di questo giorno, tante sono le iniziative e gli eventi che si svolgono in tutta la penisola. Usi e costumi storici che vengono riproposti ogni anno, carri allegorici rivolti ai temi d’attualità, maschere antiche e moderne pronte a sfilare per le strade, scherzi tra ragazzi e adulti, insomma tutto pur di divertirsi all’insegna del carnevale.

L’Italia è da sempre famosa per le sue tradizioni riguardanti il carnevale. Da nord a sud la festa si svolge in vari modi, a seconda del luogo in cui ci si trova. Scopriamo gli eventi più importanti e imperdibili.

Il carnevale veneziano è certamente l’evento più famoso. Ogni anno, la laguna di Venezia viene invasa da tante maschere e costumi che ricordano l’aristocrazia di un tempo. Dame e nobili sfilano lungo piazza San Marco e assistono al celebre volo della colomba che dal campanile atterra tra la folla, come segno di buon augurio.

Per i fan dei carri allegorici, il carnevale di Viareggio rappresenta un evento imperdibili. La celebre parata di enormi strutture mobili, rappresentanti problematiche sociali, temi divertenti e soprattutto legati alla satira politica, è un momento che attira gran turismo. Un evento grandioso a cui tutti i rappresentanti lavorano ogni giorno dell’anno, affinché il risultato finale sia straordinario.

Legata alle tradizioni storiche è la celebre Battaglia delle Arance del Carnevale di Ivrea. Si tratta di una rievocazione della rivolta del popolo rappresentato dagli aranceri a piedi, contro le armate del tiranno presenti sui carri. Per tre giorni le nove squadre a piedi combattono contro gli aranceri sui carri.

Molto importante è il carnevale di Fano, considerato il più antico d’Italia. La sua origine risale probabilmente alle antiche feste latine dei Saturnalia e alle Dionisiache greche. Esse erano caratterizzate dalla presenza del riso e dalla satira come elemento fondamentale della festa. I cari allegorici sfilano tra le vie della città e durante il secondo giro, si ha il Getto, ovvero il lancio di caramelle, cioccolatini e dolciumi verso la folla.