Rugby nei parchi è un’iniziativa supportata da Generali Italia e da Scuola Channel, in partnership con l’Università Cattolica del Sacro Cuore. L’obiettivo è promuovere i valori dello sport tra i ragazzi di 5 e 12 anni, senza dimenticare le aree verdi di ciascuna città.

Per la prima volta Rugby nei parchi farà tappa a Padova. L’appuntamento è previsto per l’11 maggio per un’intera giornata all’insegna dello sport e non solo.

Infatti, all’interno del parco ci sarà un team di esperti di Informatici Senza Frontiere Onlus. Essi supporteranno le famiglie sul tema del bullismo e cyberbullismo attraverso incontri per le famiglie.

Tante le novità previste per l’edizione 2019, a cominciare dal Trofeo Rugby nei Parchi, un torneo rivolto ai bambini delle squadre partecipanti che riconosce il valore dei giovani rugbisti (under 12, 10, 8 e 6).

In ogni città, inoltre, la squadra organizzatrice avrà la possibilità di invitare altre squadre del territorio per condividere l’esperienza di gioco nelle zone verdi delle città, spogliandosi almeno per un giorno della maglia di appartenenza.

Come sempre, l’obiettivo finale è vincere Trofeo Rugby nei Parchi. Senza dimenticare che il vero scopo della manifestazione è poter giocare in un parco pubblico come e con chi si vuole, veicolando i valori che fondano tutta la manifestazione: spirito di squadra e rispetto dell’avversario.