Donne e scienza, curiosità e voglia di imparare. Se ne parlerà sabato 11 marzo 2017, dalle 15 alle 18, presso lo Showroom di Microsoft House, in viale Pasubio 21 Milano.

Il programma del pomeriggio prevede la presentazione (e lettura) del libro “Ada La Scienziata”, con protagonista la piccola Ada, una bambina molto vivace che si arrampica sui mobili, mette la casa a soqquadro e non dice una parola fino all’età di tre anni. Quando finalmente si decide a parlare è un inarrestabile fiume in piena di domande: Perché? Come? Quando? Un giorno Ada si scontra con un fatto strano. Un puzzo fortissimo arriva al suo naso. È colpa del gatto? Dei calzini del fratello? Da dove vengono gli odori? Immersa nelle indagini scientifiche, Ada scarabocchia ovunque, persino sulle pareti del soggiorno, e finisce in punizione. Ma alla fine, tutto si risolve grazie a un rullo su cui la piccola può scrivere una nuova ipotesi scientifica da seguire.

Il libro ha come obiettivo la divulgazione di un nuovo approccio al sapere scientifico e la celebrazione di valori come la curiosità e la determinazione delle ragazze. Ispirato alla storia dei Nobel Ada Lovelace e Marie Curie, Ada La Scienziata insegna alle bambine a prendere coscienza del proprio talento, promuove il concetto di diversità di gender come risorsa e trasmette un messaggio fondamentale: intelligenza e perseveranza sono le armi per realizzare i propri sogni.

A seguire i bambini che saranno presenti alla lettura del libro potranno partecipare al laboratorio di coding, scienza e creatività su Minecraft Edu guidati da una senior coach del programma Coding Girls, dando vita al personaggio di Ada e progettando nuovi mondi e avventure. L’evento è organizzato e sponsorizzato dall’azienda Microsoft, che si rivolge a tutti i bambini e ragazzi, ma in particolare alle ragazze con i programmi come Nuvola Rosa e Coding Girls, per sostenerle e incentivarle nella scelta di studi tecnico-scientifici e di lavori nel settore delle nuove tecnologie, per superare ogni forma di gender gap.