Aladdin è un cartone animato prodotto da Walt Disney Animation Studios nel 1992. Tratta dai racconti di Le mille e una notte, è la storia di un giovane ladro che cerca di sopravvivere tra i bassi fondi della città di Agrabah. Le sue vicende si intrecciano con due personaggi importanti: Jafar e Jasmine.

Il primo è il Gran Visir del sultano che da qualche tempo sta cercando di impossessarsi di un oggetto, contenuto nella leggendaria Caverna delle Meraviglie. Grazie ai suoi poteri, Jafar scopre che solo una persona potrà entrare in quel luogo e portargli il ambito, ovvero proprio Aladdin. Nel frattempo, il sultano di Agrabah cerca in tutti i modi di convincere la figlia Jasmine a sposarsi.

In seguito, Aladdin riesce a impossessarsi di una lampada che se strofinata, è in grado di richiamare un genio. Inizia così l’impresa del protagonista di conquistare la principessa e poi salvare la città di Agrabah da una minaccia oscura.

Il cartone ha da subito un grande successo, tanto è vero che dopo pochi anni arrivano i due sequel Il ritorno di Jafar e Aladdin e il re dei ladri e una serie animata sui protagonisti. Quest’anno, la storia di Agrabah arriva sul grande schermo con il remake del cartone in forma di live action.

Il nuovo film disney promette sorprese e grandi emozioni, a cominciare dal cast. Infatti, tra i vari attori spunta il nome di Will Smith che interpreterà il genio della lampada. Tra gli altri segnaliamo Mena Massoud (Aladdin), Naomi Scott (Jasmine), Marwan Kenzari (Jafar) e Navid Negahban (il sultano).

Il trailer ha già fatto impazzire i fan: la città, il deserto, la Caverna della meraviglie sembrano fedeli alla prima versione. Inoltre, le immagini dei personaggi e delle altre ambientazioni fanno brillare gli occhi di chi è cresciuto con quella fiaba.  

Trailer di Aladdin

L’appuntamento è al cinema dal 22 maggio 2019, per far rivivere ancora una volta la magia della lampada e la storia di Aladdin.