Bologna Children’s Book Fair torna con un nuovo appuntamento. L’evento dedicato all’editoria per bambini e ragazzi apre i cancelli del BolognaFiere per immergere il suo pubblico in uno spazio composto da 1500 espositori da oltre 80 Paesi.

La 57° edizione del Bologna Children’s Book Fair partirà dal 4 al 7 maggio 2020. Mostre, eventi e attività animeranno il programma culturale di Sharjah Ospite d’Onore 2020.

Quest’ultimo promuoverà il proprio progetto culturale globale con una speciale attenzione alla letteratura per ragazzi, fondamentale per trasmettere alle nuove generazioni i valori dell’empatia e del rispetto.

Quest’edizione vedrà debuttare in Fiera il settore Comics e Graphic Novels, in uno spazio dedicato e completamente nuovo, con oltre 30 espositori: Bao Publishing, Coconino Press, Éditions Gallimard, Toon Books, Il Castoro, Canicola Edizioni, passando per i collettivi da Taiwan, Francia, Russia e tanti altri ancora.

Nel centenario della nascita del grande autore italiano, BCBF propone la mostra Figure per Gianni Rodari: Eccellenze Italiane un’esposizione di opere originali di 21 artisti che hanno dato la loro personale interpretazione dell’opera di Rodari.

L’illustrazione è da sempre al centro della Fiera: 2.574 illustratori da 66 Paesi per un totale di 12.870 tavole visionate da una giuria di cinque esperti internazionali provenienti dal mondo dell’illustrazione e dell’editoria per ragazzi. In tutto saranno presenti 76 artisti selezionati da 24 Paesi.

Per maggiori dettagli sul programma Bologna Children’s Book Fair o se volete acquistare i biglietti, potete visitare il sito ufficiale.